Ultima modifica: 4 Marzo 2020
Istituto Comprensivo Castiglione Olona > Docenti > CIRCOLARE IGIENE – Emergenza COVID-19

CIRCOLARE IGIENE – Emergenza COVID-19

Stante il Decreto-Legge 23 febbraio n. 6 (misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19) e la direttiva 1/2020 della Presidenza del Consiglio dei Ministri di pari oggetto, si invita tutto il personale alla presa visione dei sopraddetti documenti, in particolare per quanto riguarda il punto 9 della direttiva che contiene raccomandazioni elaborate dal ministero della salute.
In questo Istituto il Dirigente scolastico in accordo con il medico competente individua nello specifico le seguenti misure igieniche da adottare in tutti i plessi.

AZIONI DEI COLLABORATORI SCOLASTICI

Tutto il personale scolastico in occasione di ogni accesso all’istituto deve lavare accuratamente le mani seguendo le indicazioni allegate che verranno affisse nei pressi di ogni lavabo dei bagni.

I collaboratori scolastici dovranno consentire una igienizzazione delle aule e dei bagni utilizzando i prodotti detergenti a base di cloro (candeggina) e alcol, rispettando attentamente le percentuali di diluizione indicate sulla confezione di ogni prodotto; durante la preparazione delle soluzioni detergenti utilizzare la mascherina o in alternativa lasciare aperte le finestre del locale.

 Sarà obbligo indossare i necessari DPI (preferibilmente i guanti monouso). Le superfici da pulire saranno i banchi, le cattedre, le maniglie e gli stipiti di tutte le porte e i rubinetti dei bagni. Va da sé che gli stessi collaboratori potranno, sulla base della responsabilità del buon padre di famiglia, operare in autonomia per la pulizia di altre superfici qui non indicate, qualora si rendessero conto della necessità di un intervento di pulizia/igiene-sanificazione.  Ogni intervento di questo tipo verrà effettuato a finestre aperte, anche per garantire il necessario ricambio di aria.

Gli stracci utilizzati per le pulizie sia delle superfici che dei pavimenti dovranno essere lavati quotidianamente.

Provvederanno, altresì a rendere sempre disponibile la presenza di sapone liquido nei bagni anche quelli delle zone mensa e delle necessarie salviettine monouso, a svuotare sovente i cestini in modo che non restino per parecchio tempo fazzoletti, salviettine e bavaglioli di carta usati. I cestini andranno svuotati in bidoni/sacchi immondizia tenuti chiusi.

AZIONI DEI DOCENTI

Alla ripresa delle attività didattiche i docenti si assicureranno che tutti gli studenti si lavino le mani dopo essere entrati a scuola e prima di accedere alle classi.

Le docenti di scuola dell’infanzia provvederanno a restituire alle famiglie gli asciugamani personali dei bambini e utilizzeranno solo salviettine monouso. Se fossero già stati acquistati dai Comuni i bavaglioli di carta, provvederanno ad usare quelli in sostituzione dei bavaglioli di stoffa; in alternativa e, in via provvisoria, si potrebbero usare tovaglioli di carta.

AZIONI DEL PERSONALE DI SEGRETERIA

In questo periodo è opportuno limitare il più possibile l’accesso degli utenti agli uffici.

Qualora fosse necessario mantenere aperta l’attività di sportello si raccomanda di permettere l’accesso ai servizi di una persona alla volta, evitando il formarsi di aggregazioni di utenti all’interno dell’edificio; non è necessario usare mascherine ma piuttosto raccomandare ad utenti con sintomi respiratori di non presentarsi agli sportelli.

 

Opuscolo: “Come lavarsi le mani con acqua e sapone?”